I gruppi locali

Da soli possiamo fare poco, per questo si fa parte di un gruppo di amici con cui condividere il “fare Sidamo”. Gli amici ci fanno realizzare i sogni insieme. Il gruppo ci permette di aiutare gli altri, di essere aiutati nelle scelte e di avere dei compagni di viaggio del nostro cammino. Per questo il gruppo locale è l’anima dell’agire degli Amici
del Sidamo. Ogni gruppo ha la sua caratteristica che lo contraddistingue dagli altri: c’è quello organizzatissimo, e quello sgangherato, quello iperattivo, e quello che macina piano ma non si ferma, quello di amiconi e quello alternativo. Ma tutti hanno una cosa in comune: il condividere le proprie fatiche e gioie nel darsi da fare per i poveri e i giovani.

Il gruppo locale di solito si ritrova una volta alla settimana per organizzare le varie iniziative che si sono prese a cuore, per parlare d’Etiopia, per avere un momento di confronto e di formazione, ma anche per trovarsi tra amici.
Ogni gruppo, in diversa misura, è impegnato nelle attività locali e nell’organizzazione dei campi di lavoro al quale partecipano gli altri gruppi.
Ogni anno, verso metà settembre, tutti i gruppi si ritrovano alla festa del Meskerem (=settembre in amarico e primo mese dell’anno etiope). Un momento di festa e condivisione con la spedizione estiva, con i giovani che hanno partecipato ai campi estivi e con i volontari.

Lascia un commento