Autore: Francesca Casolo

Se vuoi capire tuo fratello, fai un miglio con le sue scarpe

Un detto Africano dice: se vuoi capire tuo fratello fai un miglio con le sue scarpe. I miei giorni sulla Nave Quarantena della Croce Rossa Italiana stanno tutti in queste parole. Il nostro mondo vive da tempo un fenomeno che non è ignorabile. Le migrazioni. Migliaia di esseri umani che percorrono miglia e miglia, si…
Leggi tutto

LE BICICLETTE DI ATO AYALE

Quando uno si immagina su una bicicletta, di solito si pensa a una di quelle belle biciclette vintage che vendono alla Decathlon, con le ruote grandi, pitturate in nero brillante, con il suo cestino stupendo dove portare tutto l’occorrente per un bel picnic. Invece, oggi, ho pensato di farvi conoscere le biciclette di Ato Ayale.…
Leggi tutto

Una ragazza in Gamb(i)a

<<Ci prendiamo cura delle persone e delle cose dedicando loro la nostra completa attenzione e rispondendo ai loro bisogni. Poiché siamo esseri co-ricettivi, la responsabilità della cura è qualcosa che ci compete naturalmente>> Tim Ingold, Antropologia come educazione Una cosa che non smetterà mai di sorprendermi è l’estrema concretezza con la quale si rende presente…
Leggi tutto

La strada verso la versione migliore di noi

Il sidamo come scelta Scegliere il Sidamo. Ormai non è più un’opzione tra i vari impegni, ma una scelta di stile.  In diversi momenti della nostra vita insieme ci siamo ritrovati a fare ordine delle priorità e delle strade da seguire.  Solitamente, da fidanzati prima e da sposati poi, lo facciamo su un tovagliolino di…
Leggi tutto

Independent Women: aggiornamenti dal WID

Quello che spesso ci scordiamo delle situazioni di instabilità è che hanno ricadute profondamente significative sulla vita concreta delle persone. La cosa più preoccupante a Zway è l’aumento dei prezzi, che per la gente vuol dire fare veramente fatica. Aumento dei prezzi di beni di uso quotidiano e non: dalle cipolle e le patate alla…
Leggi tutto

Dire Sì, con le mani in pasta

“Era da tanto che non si faceva un campo così” La frase che ho sentito ripetere più spesso durante questi due giorni di campo, detta con gli occhi pieni di speranza e con la felicità di sapersi tanti, vicini, insieme, nell’accogliere e nell’agire. Che sono poi alcune delle qualità che preferisco in assoluto del nostro…
Leggi tutto